Mirabilandia vicino Milano Marittima Parco Tematico Mirabilandia

Richiedi Disponibilità

La storia di: Mirabilandia

Il Parco di Mirabilandia fu inaugurato all'inizio degli anni Novanta, nel 1992, è stato il primo grande parco di divertimenti italiano non acquatico.
Inizialmente fu studiato con linea circolare: è stato realizzato un lago centrale e tutto attorno circondato da negozi, cinema, ristorante etc. Tuttavia sebbene il flusso di gente non mancasse non ottenne il successo sperato.

Sierra Tonante e Rio Bravo (montagna russa in legno struttura rara per l'Europa di allora) e il percorso acquatico su di un gommone fra rapide, unico in Italia, erano le sole due attrazioni.

Nel 1996 il Parco rischiò la bancarotta, subentrò una nuova gestione, inseritasi nel 1997. La nuova gestione capì che il Parco era stato gestito male, quindi decise di investire e rilanciarne l'immagine.

Le nuove superfici del 1999 e 2000 ospitarono nuove attrazioni: Eurowheel (la grande ruota panoramica di 90 mt ), Niagara ( famosa per l'onda d'acqua alta 15mt creata ), la monorotaia, Katun ( inverted coaster di 50 mt ) e l'area tematizzata Città di Sian Ka'an.

Nel 2003 sorse la nuova area acquatica realizzata esternamente al parco ("Mirabilandia Beach"), con l'espansione nel 2004, si realizzò uno spazio acquatico, inserendo nuove strutture come scivoli e half pipe.

L'idea di circolazione anulare interna, concepita in origine, venne un pò stravolta creando confusione e disordine al visitatore, ma Mirabilandia considerò l'idea di trasformarsi in un Parco Tematico.

In effetti, solo negli ultimi anni sono apparse le scenografie e le tematizzazioni che ricreano mondi esotici e fantastici, per lo più legati al mondo dell'avventura: Baia dei Pirati (piazzetta commerciale d'ingresso da sempre presente ma solo nel 1999 tematizzata), la Città di Sian Ka'an (2000) (area costruita basandosi su originali architetture della civiltà precolombiana Maya, che accoglie l'Inverted coaster "Katun").

Le restanti aree tematiche sono presenti sin dal 1992, e, sebbene col tempo alcune siano state ribattezzate coi nomi attuali, non presentano ancora una tematizzazione d'impatto:
Dolce Vita Studios (l'Italia degli anni 60)
Motorworld,
Vecchia Europa (area con giostre di antica origine),
Adventureland (la terra dell'avventura e ricca di verde)
e Bimbopoli (area dedicata ai bambini).

La città fantasma Ghost Ville, la scuola di Polizia e il cinema 4d, sono state aggiunte ultimamente, stupendo con effetti speciali incredibilmente realistici.

Oggi Mirabilandia tra tutti i Parchi è quello che con attrazioni esaltanti ci sorprende e stupisce ogni anno.